Un atto unico teatrale a dir poco, contestualizzato alle circostanze odierne: “Salone d’attesa”, opera teatrale corale.

 

 

 

Editor e Copy Cristian Arni

Oggi pubblichiamo integralmente il testo teatrale “Salone di attesa” autore Antonio Saccà; con questo testo il Prof. Saccà ha avuto uno sguardo piuttosto lungimirante, se si tengono conto le circostanze attuali; la realtà sotto i nostri occhi ci dimostra qualcosa presente nel testo qui pubblicato per gentile concessione dell’autore.

Nel recente testo di Antonio Saccà, “Quel che resta del Nulla” (Armando Editore) è compreso, appunto,  l’ Atto Unico Teatrale, Salone di Attesa.

Nel testo le persone nel Triage di un ospedale attendono di sapere che sorte avranno. Sembra un’ anticipazione della nostra attuale condizione.

Pubblichiamo interamente il testo (la copertina è del pittore Carmelo Crea).

L’opera è stata rappresentata in vari teatri, purtroppo subendo l’odierna interruzione.  Il libro è reperibile in tutte le librerie.

La più recente rappresentazione risale al 1 Marzo, all’indomani dell’esplosione da Covid-19 nel nostro paese, con le prime ristrettezze che portarono al lock- down.

 

 

SALONE D'ATTESA 1 MARZO PDF (3)

 

 

 

SALONE DI ATTESA

Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *