Per la prima volta nella storia della Nuova Zelanda un episodio di una gravità unica. Sentenza: ergastolo senza condizionale.

segnalazione di Cristian Arni

 

Il suprematista delle moschee Brenton Tarrant, australiano, costa decine se non centinaia di milioni di euro in un carcere di sicurezza a vita.  La Nuova Zelanda all’Australia “Riprendetevi il killer, costa troppo mantenerlo all’ergastolo”.

 

Secondo i media locali, per la detenzione in massima sicurezza degli ultimi due anni nel carcere di Auckland sono stati stanziati 3,59 milioni di dollari neozelandesi (oltre 2 milioni di euro).

I sopravvissuti e le famiglie delle vittime hanno celebrato giovedì fuori da un tribunale di Christchurch la sentenza del tribunale che ha condannato all’ergastolo senza possibilità di libertà condizionale 

 

 

 

 

Condannato all’ergastolo senza condizionale Brenton Tarrant, il killer che uccise in diretta streaming 51 fedeli musulmani l’anno scorso in una mosche neozelandese. La sentenza non ha precedenti nella storia legale della Nuova Zelanda. Il giudice Cameron Mander ha definito Tarrant “malvagio” e “disumano” per il massacro.

Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.