Mattarella, Lorusso: “Richiamo forte su diseguaglianze e informazione”

nota introduttiva di Cristian Arni

L’insediamento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale per il suo secondo mandato ha risanato quelle tensioni politiche vissute nei giorni di consultazioni e votazioni in cui la politica italiana ha dimostrato una “crisi di identità” che è stata poi accantonata quando il Capo dello Stato nel suo discorso di insediamento, ha ricevuto consensi unanimi da tutte le aree politiche. Noi ci complimentiamo con il Presidente Mattarella per questo suo secondo mandato e riportiamo una comunicazione ricevuta da Stampa Romana, Sindacato di categoria giornalistica che ci fa piacere presentarvi, nella quale è riportata una nota di Raffaele Lorusso, segretario generale di FNSI, buona lettura. 

 

Immagine presa da https://www.varesenews.it/lettera/mio-grazie-lalto-senso-istituzionale-del-presidente-sergio-mattarella/

 

da redazione

Parlamento e Governo facciano seguire agli applausi gli atti necessari

“Nel suo discorso di insediamento pronunciato davanti alle Camere riunite in seduta comune, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha espresso un richiamo forte ai valori, alle libertà e ai diritti sanciti dalla Costituzione. L’esortazione a ridurre le diseguaglianze, sottolineando che ‘non sono il prezzo da pagare alla crescita, un freno alle prospettive reali di crescita’, non può cadere nel vuoto e va tradotto in provvedimenti che allevino le difficoltà di lavoratori precari, giovani e donne e possano combattere le povertà. Altrettanto forte è stato il passaggio in cui il presidente Mattarella, riproponendo uno dei temi più volte affrontati nel corso del suo primo mandato, ha ricordato che dignità significa anche assicurare e garantire ai cittadini un’informazione libera e indipendente. Nel ringraziare il Presidente della Repubblica, la Federazione nazionale della Stampa italiana esprime l’auspicio che Parlamento e Governo facciano seguire agli applausi gli atti necessari, cominciando all’approvazione
delle proposte di legge finite da tempo su un binario morto”. Lo afferma, in una nota, Raffaele Lorusso, segretario generale della Fnsi.

Le immagini presenti in questo articolo e tutte quelle presenti nel sito www.chpressoffice.com, ove diversamente specificato, sono prese liberamente da internet nel pieno rispetto delle normative vigenti nei termini di copyright e tutela dei diritti autoriali; sono menzionati i link di riferimento e provenienza delle immagini. Per qualsiasi comunicazione in merito vi preghiamo di contattarci, saremmo lieti d accogliere le vostre specifiche sulla paternità dell’opera al fine di proteggere altrui. dandone meritata menzione. Nessuno scopo di lucro è tratto dalla pubblicazione delle stesse utilizzate meramente al fine di rendere più fruibile e completo il servizio offerto ai nostri lettori e a quanti visitano il nostro sito. 

Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *