In scena al Teatro Manzoni “I signori Barbablu” con Edoardo Siravo e Miriam Mesturino.

a cura di redazione

Risate e divertimento garantiti per un classico della commedia teatrale. Firma la regia di Silvio Giordani.

 

 

Commedia nera in scena al Teatro Manzoni di Roma quella fino al 22 Dicembre. Ha debuttato così, ieri sera, “I Signori Barbablù” di Gerald Verner, per la regia di Silvio Giordani; tornano sul palco del Manzoni le peripezie dei due protagonisti per “farsi fuori” a vicenda, marito e moglie, l’uno all’insaputa dell’altra con lo stesso obiettivo: intascare i soldi dell’altro.

Veterani della truffa omicida, lentamente la coppia scopre di essere vittima e carnefice di questa sfida che li porterà…al colpo di scena finale!

Divertente commedia, più di intreccio che non di battute, la storia la fa da padrone e scorre gradevolmente attirando l’attenzione del pubblico in una vorticosa catena di sorprese; in un cottage della campagna inglese sta una vedova proprietaria che affitta la casa a due nuovi fittavoli appena sposati, ma con alle spalle una certa esperienza.

Nell’apparente bucolico scenario, la “quiete” è continuamente minata, la casa è “un porto di mare” di gente che va e gente che viene: il dottore, la cameriera, la proprietaria del cottage che continua a visitare i neo sposini fino a quando…qualcosa si rompe e allora e…

Nel frattempo, tra un imprevisto e l’altro i piani dei due strani “sposini” prendono una piega inaspettata e tra un imprevisto e l’altro se ne vedranno delle belle.

Bravi i due protagonisti, in questa nuova versione nei panni del marito ritroviamo un esilarante Edoardo Siravo, in versione brillante insieme ad un’ affascinante e divertente Miriam Mesturino. Bene gli altri attori della commedia.

 

I SIGNORI BARBABLU’ di Gerard Verner. Regia: Silvio Giordani. Cast artistico: Edoardo Siravo e Miriam Mesturino e con Lucia Ricalzone, Maria Cristina Gionta e Pierre Bresolin. Scene: Lollo Zollo Art. Costumi: Lucia Mariani. Produzione: Centro Teatrale Artigiano.

TEATRO MANZONI DI ROMA, Via Monte Zebio 14, in scena fino al 22 dicembre 2019. Spettacoli dal martedì al sabato alle ore 21 (doppia replica il sabato e l’ultimo giovedì). Per ulteriori informazioni: telefono 06.3223634


Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.