III MUNICIPIO, QUERELLE SCUOLA – CAUDO: “RINGRAZIAMO I CONSIGLIERI DELLA LEGA PER FARE SEMPRE IN RITARDO QUELLO CHE NOI FACCIAMO DA TEMPO” 

s cura di Cristian Arni
Riceviamo dalla Segreteria di Presidenza del Municipio III il seguente comunicato che pubblichiamo integralmente.
Immagine dal web.
COMUNICATO STAMPA
III MUNICIPIO, QUERELLE SCUOLA – CAUDO: “RINGRAZIAMO I CONSIGLIERI DELLA LEGA PER FARE SEMPRE IN RITARDO QUELLO CHE NOI FACCIAMO DA TEMPO” 
20 novembre 2019 – “Ringraziamo la lega che ha l’innegabile pregio di stupirci sempre e che, qualche volta se non fosse del tutto fuori luogo, con la sua inesausta propensione al grottesco potrebbe persino farci sorridere. Quando non si traveste da illusionista, infatti, la destra del III Municipio si diverte a cavalcare l’onda dei disastri che affliggono il nostro territorio pur di farsi un po’ di propaganda. Pazienza se, a questo scopo, lo scudo dietro al quale difendersi sono i bambini e le scuole. Ringraziamo, come sempre, i consiglieri della lega per fare sempre in ritardo quello che noi facciamo da tempo e che in molti casi è ignorato da Roma Capitale, per quanto di competenza”.
Queste le parole di Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio in una nota, in risposta ad un comunicato della Lega sullo stato delle scuole nel municipio.
“La Lega specula sul facile – aggiunge Caudo – poiché evidentemente non ha argomenti, e non dice che questa amministrazione ha investito molte risorse economiche in progetti di ristrutturazione complessiva di diversi edifici scolastici dove la manutenzione ordinaria non sarebbe più sufficiente: è il caso della scuola Toscanini, dell’asilo di via Pasquati, dell’asilo di Castel Giubileo, l’istituto Buenos Aires e quello di via Monte Senario, oltre a tutti gli interventi di messa in sicurezza e di ordinaria manutenzione. Siamo consapevoli delle difficoltà e non abbiamo mai perso l’occasione di sottolineare le criticità, ma i tour della lega nei plessi scolastici hanno solo evidenti finalità di strumentalizzazione politica che nulla risolve. Del resto, chi non sa governare si limita alla propaganda. Alle Lega lasciamo le parole, quindi, a questa amministrazione, da sedici mesi, i fatti”.

Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.