Harvey Weinstein condannato a 23 anni di prigione per stupro e violenza sessuale

 

L’ex magnate e produttore di Hollywood Harvey Weinstein è stato condannato a ventitre anni di prigione per violenza sessuale e stupro.

 – Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2020 16:40 – Tempo di lettura: < 1 minuto 

 
madre! harvey weinstein capolavoro

 

Il giudice della corte suprema di New York, James Burke, ha condannato Harvey Weinstein a 23 anni di reclusione per stupro e violenza sessuale

L’ex magnate di Hollywood Harvey Weinstein è stato condannato nella giornata di oggi a 23 anni di reclusione per violenza e stupro. Il giudice della corte suprema di New York, James Burke, ha proclamato la sentenza in un’aula di tribunale in cui hanno testimoniato Jessica Mann, Miriam “Mimi” Haley, Annabella Sciorra, Tarale Wulff, Lauren Young, e Dawn Dunning. Insieme alla testimone Rosie Perez e all’avvocato Gloria Allred, sono entrati in aula come gruppo, prima dell’arrivo di Weinstein.

harvey weinstein, cinematographe.it
Harvey Weinstein condannato a 23 anni di prigione per stupro e violenza sessuale

Prima della sentenza, Harvey Weinstein si è lasciato andare ad un monologo di autodifesa, lungo e sconclusionato, pronunciato a voce bassa, in cui ha voluto ribadire il suo rimorso ma ha anche denunciato lo stato di un paese in cui migliaia di uomini stanno perdendo il giusto processo per dei comportamenti su cui sono confusi. Il giudice Burke non ha espresso tale confusione, condannando l’uomo a vent’anni di prigione per violenza sessuale di primo grado e tre anni per stupro di terzo grado.

Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: