DISTRETTI COMMISSARIALI NEI MUNICIPI, CAUDO: “ DECENTRAMENTO E COLLABORAZIONE CON I TERRITORI SONO DIREZIONE GIUSTA”

da Presidenza Municipio III

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Roma, 8 ottobre 2020 – “Accorciare le distanze tra i presidi delle forze dell’ordine e i cittadini, questo il messaggio di fondo del ridisegno presentato oggi in un importante progetto di ristrutturazione dei distretti commissariali in una solenne occasione promossa dal Questore di Roma alla presenza del Capo della polizia Gabrielli. Un disegno che ha lo scopo di aggiornare la dislocazione dei commissariati alla crescita della città per avvicinare la sicurezza ai luoghi in cui vive ormai la quota maggiore dei romani, le periferie, intorno al GRA”.

“In questo quadro il nostro Municipio avrà una piena coincidenza con il dirigente del commissariato. Potremo così continuare ancora meglio il lavoro fianco a fianco che già facciamo con il dirigente Fabio Germani del commissariato di Fidene. Un lavoro che svolgiamo ogni mese dall’inizio della nostra consiliatura con l’Osservatorio sulla sicurezza del III Municipio (che riunisce tutti gli attori istituzionali che si occupano di legalità e sicurezza n.d.r) e che, ora, può avere anche un interlocutore con cui rafforzare ulteriormente questa sinergia per rendere il nostro Municipio ancora più sicuro. Un obiettivo ulteriormente consolidato dalla già prevista apertura di un secondo commissariato nel nostro territorio”.

“Una considerazione finale la rivolgo a tutti gli agenti e agli attori di tutte le forze dell’ordine per ringraziarli del grande lavoro che svolgono spesso in condizioni difficili. Questa riorganizzazione che ci è stata presentata oggi va nella direzione giusta: quella del decentramento e della collaborazione con i Presidenti dei Municipi e quindi con il territorio”. Così Giovanni Caudo, presidente del III Municipio, in una nota.

 

Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.