Benvenuta Primavera: 春よようこそ

da redazione
Non potevamo farci sfuggire un’occasione simile proprio oggi, primo giorno di Primavera, stagione di cui in questi ultimi giorni abbiamo parlato spesso, proprio nella sezione della press dedicata al Giappone. Sakura, Hanami, Haru…sono termini che al mutuato anglosassone Cherry blossom, fioritura dei ciliegi, descrivono la bellezza di una stagione che apre le porte propiziatorie del raccolto, al rigoglio e risveglio della Natura e dei sensi, con l’augurio che l’uomo torni presto a vivere in completa armonia con tutto questo, lontani da guerre, carestie e pandemie. L’ideale sarebbe quello che presto si possa tornare a visitare liberamente il meraviglioso Giappone vivendo questa meravigliosa stagione di fioritura dal vivo perchè vi assicuriamo che è uno spettacolo indimenticabile. E allora dal profilo fb dell’Ambasciata del Giappone in Italia apprendiamo che: 
 
“Oggi, Cari Amici, è il giorno dell’equinozio di primavera e in Giappone si festeggia lo “Shunbun no Hi” (春分の日); un giorno che segna l’inizio della primavera e la fine dell’inverno.
Questa festività deriva da una festa shintoista chiamata “Shunki Kōreisai” (春季皇霊祭), celebrata in onore dei passati imperatori del Giappone. Nel corso degli anni lo shunbun no hi ne ha preso il posto e si è cominciato a svolgere eventi bene auguranti per un buon raccolto durante l’anno.
Questa festa coincide con molti eventi accademici di fine anno. Tradizionalmente, le famiglie giapponesi tendono a visitare la tomba della loro famiglia offrendo dei “bota mochi” (ぼたもち), una specie di polpette di riso dolce ricoperte di pasta di fagioli rossi all’esterno.
Da fine marzo ai primi giorni di aprile, ha inizio la stagione delle vacanze primaverili. È anche il momento in cui i ciliegi iniziano a fiorire in molte parti del paese.”
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante fiore, albero di frutta con nocciolo e il seguente testo "YATTA! V E N"
https://www.facebook.com/AmbasciataGiapponeItalia/posts/4999859490090184
 
 

Author: Cris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *